Distretto Tecnologico Ligure sui Sistemi Intelligenti Integrati

SIIT ScpA è una società consortile che non persegue finalità di lucro, rappresenta un’aggregazione territoriale di matrice regionale, il cui fine principale è quello di promuovere e favorire la competitività dell’area produttiva su cui insiste e del settore in cui opera.

ATTIVITÀ

SIIT mette a sistema istituzioni, impresa, enti di ricerca e università per promuove la ricerca, l’internazionalizzazione, l’alta formazione e il trasferimento di tecnologie, fornendo linee guida, funzione di coordinamento e laboratori.

PROGETTI

I progetti promossi da SIIT si articolano su sei piattaforme tematiche: Organizzazioni complesse; Infomobilità; Sicurezza; Automazione e Robotica; Salute; Energia, nonché su tecnologie abilitanti  e servizi.

NEWS SIIT

SmartCommunitiesTech – Call for startup

Segnaliamo a tutte le startup nell’ambito della Smart and Collaborative Mobility, Smart and Secure Living e della Smart and Inclusive Government, la possibilità di candidarsi per poter esporre il proprio dimostratore e avere l’opportunità di essere scelte...

leggi tutto

Progetto FAIR-Stations – Assemblea dei Partners

Nei giorni 12 e 13 settembre si è svolta a Newcastle (UK) presso NewRail-Newcastle University l’Assemblea dei partners del progetto FAIR-Stations, che nell’ambito del programma H2020–Shift2Rail indirizza le tematiche della sicurezza e dell’accessibilità...

leggi tutto

Polo T.R.A.N.S.I.T.

Il Polo di Ricerca e Innovazione T.R.A.N.S.I.T. (Tecnologie e Ricerca, Network, Sicurezza ed Intermodalità nei Trasporti) si è costituito in risposta alle Linee Guida emesse dalla Regione Liguria per la “Riorganizzazione e Armonizzazione dei Poli di Ricerca ed Innovazione della Regione Liguria” da realizzare con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR-FESR-2014-2020-asse 1)

Il Polo di Ricerca e Innovazione S.O.S.I.A. (Gestione dei rischi ambientali e controllo del territorio, Cybersecurity delle infrastrutture critiche, Sistemi innovativi ICT per la Fabbrica Intelligente ed automazione) si è costituito in risposta alle Linee Guida emesse dalla Regione Liguria per la “Riorganizzazione e Armonizzazione dei Poli di Ricerca ed Innovazione della Regione Liguria” da realizzare con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR-FESR-2014-2020-asse 1)