La struttura dei laboratori

Laboratori a valenza trasversale

Macro-laboratorio di Tecnologie e Processi Hardware

Laboratorio Elettronico di Sviluppo, Prove e Misure

Apparecchiature elettroniche a bassa tensione; stazioni di lavoro computerizzate; attività di misura, prove e sviluppo di componenti elettronici

Laboratorio di Meccatronica

Macchine a bassa tensione per la pro tipizzazione rapida, sistemi a bassa tensione per la saldature superficiale di componenti elettronici, forno da tavolo a bassa temperatura per preparazione supporti componenti, macchine per il montaggio automatico di componenti; attività di sviluppo di sistemi integrati meccano-elettronici (meccatronici)

Laboratorio Officina meccanica di Precisione

Macchine tradizionali da officina (tornio, fresa, trapani, macchine da taglio per metalli), macchine a controllo numerico multiasssi (tornio e fresa); attività manuali ed automatizzate di realizzazione di parti meccaniche, loro assemblaggio in sistemi elettro-meccanici

Macro-laboratorio di Tecnologie e Processi Software

Postazioni di lavoro computerizzate; pacchetto Sw specializzati di modellistica, simulazione e testing; attività di sviluppo Software

Laboratori a valenza tematica

Macro-laboratorio di Automazione

Laboratorio Automazione-Robotica

  • Cluster Robotica Terrestre: Bracci manipolatori di dimensioni e capacità di carico e movimentazione paragonabili al braccio umano, piattaforme mobili di dimensioni contenute atte a supportare i bracci manipolatori; stazioni di lavoro e di comando e controllo correlate. Attività di movimentazione coordinata dei bracci manipolatori e delle piattaforme mobili di supporto. Attività di intervento manutentivo e di sviluppo sugli specifici sistemi
  • Cluster Robotica Subacquea: Veicoli subacquei autonomi di dimensioni contenute, strumentazione per comunicazione, localizzazione e navigazione in ambito subacqueo. Attività svolte per lo più all’esterno dell’edificio (specchi acquei portuali o costieri) fatte salve quelle di manutenzione e sviluppo sui veicoli o sugli apparati ad essi correlati.
  • Cluster Squadre e Sciami di Robot Mobili: Veicoli mobili autonomi miniaturizzati alimentatati da batterie a bassa potenza, dotati di apparecchiature di rilevamento visivo ostacoli e di comunicazione radio tra di loro e con il centro di controllo. Attività di sviluppo metodologie di coordinamento real-time per l’esecuzione di compiti (esplorazione, raccolta dati, misure sul campo, etc.) eseguibili nell’ambito di squadre o sciami cooperanti
  • Cluster Reti di Sensori: Dispositivi miniaturizzati alimentati a batterie di bassissima potenza, dotati di sistemi di acquisizione e trasmissione dati, distribuibili nell’ambiente per la realizzazione di reti sensoriali distribuite; integrabili con gli sciami di robot mobili indicati al punto precedente. Attività di sviluppo di sistemi distribuiti di rilevazione sensoriale, possibilmente integranti anche sensoristica mobile imbarcata su squadre o sciami di robot mobili miniaturizzati.

Laboratorio Automazione-Energia-Impianti

  • Cluster Automazione Energia: Strumentazione per il rilevamento di dati su impianti di produzione energia esterni all’edificio, componenti di elaborazione per la realizzazione di sistemi modulari di automazione per processi di produzione energia. Attività di simulazione e sviluppo di sistemi di automazione ai soli livello elaborativi dei dati acquisiti e prodotti
  • Cluster Automazione Impianti-1: Componenti di elaborazione per la realizzazione di sistemi modulari di automazione per processi continui in genere. Attività di simulazione e sviluppo di sistemi di automazione ai soli livello elaborativi dei dati acquisiti e prodotti

Laboratorio Automazione-Trasporti-Impianti

  • Cluster Automazione RAMS: Apparati di acquisizione dati logici e continui e loro elaborazione, per sistemi di trazione elettrica. Attività di sviluppo di metodologie di diagnostica e prognostica; loro validazione basata sugli apparati di acquisizione collegati a simulatori, oppure direttamente collocati su sistemi di trazione, collocati esternamente al laboratorio
  • Cluster Automazione Impianti-2: Sistemi di acquisizione dati e registrazione veloce di eventi su versioni scalate a bassa potenza e tensione di parti di impianti. Attività di sviluppo di metodologie e algoritmi di controllo, loro validazione simulativa e sperimentale sugli apparati scalati di laboratorio disponibili.

Laboratorio SharedLab

  • Laboratorio condiviso sulle tematiche di Industry 4.0, nell’ambito del Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente (CTNFI)

Macro-laboratorio Sicurezza

Laboratorio Sicurezza Fisica

Apparati di acquisizione immagini e suoni per la sorveglianza, sistemi infrastrutturali per la loro gestione integrata, robot mobile di bassa potenza dotato di sistemi di acquisizione immagini per sorveglianza mobile, sistemi scalati di accesso (apertura-chiusura controllata di porte e accessi in genere), sistemi di elaborazione dati immagini e suoni e loro fusione nell’ambito di rappresentazioni situazionali.  Attività di sviluppo di sistemi integrati intelligenti di sorveglianza, fondati su analisi situazionali automatiche .

Laboratorio Mobile Sicurezza Fisica

Autofurgone Fiat Ducato attrezzato con diversificate apparecchiature per il rilevamento in mobilità di immagini, suoni, e dati sensoriali in genera, direttamente dal campo.   Attività di raccolta dati e loro fusione real-time a fini di analisi situazionali automatiche, nell’ambito di siti esterni al laboratori generale

Laboratorio Sicurezza Informatica

Postazioni di lavoro computerizzate, server, apparecchiature security oriented e di rete per attività di sperimentazione nel settore della sicurezza informatica. Attività di sviluppo di Software di analisi e protezione dei dati, delle strutture di rete di comunicazione e delle strutture informative in genere. Attività di prototipazione  appliance.

+

Macro-laboratorio Infomobilità

Laboratorio Sviluppo Sistemi per l’ Infomobilità

Apparati Postazioni di lavoro computerizzate. Attività di simulazione sistemi di traffico urbani, suburbani, autostradali e ferroviari. Attività di sviluppo di sistemi wireless di comunicazione veicolo-veicolo, veicolo-centri di controllo. Sviluppo di software per l’analisi dei dati e la valutazione dello stato del traffico;. gestione e controllo sistemi di traffico.

Laboratorio Mobile Infomobilità

Autovettura lancia Delta attrezzata con diversificate apparecchiature per il rilevamento in mobilità di immagini, suoni, e dati sensoriali in genera, direttamente dal campo. Attività di raccolta dati e loro fusione real-time a fini di analisi situazionali automatiche di dati di traffico e sperimentazioni nell’ambito dei sistemi di comunicazione veicolo-veicolo e veicolo- centri di controllo.

Macro-laboratorio Salute

Sistemi di acquisizione di dati ultrasonici ad alta frequenza per applicazioni bio-medicali; sistemi di emulazione cardio-circolatori, postazioni di lavoro computerizzate.  Attività di ricerca relative allo sviluppo di metodi avanzati per l’indagine e la diagnostica ultrasonica 4D (coordinate spaziali e d evoluzione temporale).

Macro-laboratorio GRID Computing e Realtà Virtuale

Sistema di calcolo ad elevato parallelismo; sistemi di riproduzione in tempo reale di scene, modelli tridimensionali, etc., con l’utilizzo di tecnologie di realtà virtuale. Attività di sviluppo di simulazioni real-time di scenari e fenomeni complessi.